Come proteggersi dai virus su Facebook

Come proteggersi dai virus su Facebook? Uno dei problemi peggiori che ci si possa imbattere sul popolarissimo social network Facebook sono i virus. Sono tantissimi i pericoli che si nascondono gironzolando nella creatura di Mark Zuckerberg. Con l’appuntamento odierno cerchiamo di spiegare nel dettaglio come si manifestano, soprattutto come ci si deve proteggere andando ad eliminarli una volta per tutte.

Alla fin dei conti un virus su Facebook non è altro che uno script maligno proviene da profili amici o post presenti nelle varie bacheche, una volta cliccati rimandano tempestivamente ad una finestra fuori da Facebook e per andare avanti vi domandano di cliccare un’infinità di volte. E’ proprio in questo preciso punto che la truffa è pronta, dunque non cliccate mai e poi mai.

Tutto sui virus su Facebook: come proteggersi?

Come si manifestano questi virus? Tramite post presenti in bacheca o postati direttamente nel vostro profilo sempre da un amico, con frasi pronte a fregarvi: ‘Ti ho taggato in questo video”; “Giacomo come ti hanno ripreso qui” o simili; generalmente poi rimandano a video con contenuti hard.

Tramite la chat di Facebook invece spesso e volentieri si viene invitati a cliccare su link in cui si viene invitati a guardare immagini dove apparite anche voi. Logicamente il tranello è sempre dietro l’angolo.

Cosa fanno? Il più delle volte questi link di cui vi stiamo parlando portano a pagine esterne a Facebook e vi invitano ad effettuare il download di programmi terzi che nascondono ogni genere di virus. Una volta caduti in trappola il file malevolo è pronto a rubare tutti i vostri dati personali. Uno dei più pericolosi del settore è senza dubbio Palevo che di consueto viene propagato in chat, nel 99% dei casi si invita a vedere una foto. Una volta dentro Palevo si propagherà velocemente nel sistema operativo causando e non pochi danni… rallentamenti, blocchi improvvisi, riavvii e molto altro.

I nostri consigli che possiamo fornirvi sono quelli di diffidare sempre di filmati e link con messaggi strani o sospetti, anche se il linguaggio può sembrarvi a primo impatto molto famigliare.

Se la curiosità vi ha fregato fate all’istante una scansione antivirus, uno dei migliori è Norton Safe Web, rintracciabile dallo stesso Facebook. In casi veramente critici è meglio formattare il tutto cosi da andare ad eliminare ogni forma malevola. Consigliabile anche il cambio di password. I pericoli sono sempre dietro l’angolo, così come la possibilità di vedere foto nascoste e molto altro ancora…

 

Leave a Reply

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi